Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

Serie A: Genoa – Siena 4-2 (2)

I commenti a fine partita. Gasperini: “buona gara, ma quanti errori nel finale”. Preziosi: “eccellente Milanetto”.

Un Genoa che si e' complicato la vita nel finale facendo soffrire i suoi tifosi per la seconda volta in quattro giorni dopo la sfida con il Lille.

 

Ma alla fine e' arrivata la vittoria ed Enrico Preziosi scarica la tensione con una battuta: ''Per non soffrire avrei dovuto prendere un'altra societa' e non il Genoa. Il problema e' che quando si abbassa la guardia puo' succedere ma alla fine abbiamo vinto e va bene cosi''.

Una vittoria conquistata grazie ad un attacco atomico che ha visto nel finale anche la rete della sicurezza di Floccari: 'Sono contento per il gol di Floccari, credo che tornera' ad essere il giocatore che conoscevamo al piu' presto – prosegue Preziosi -. Ma i complimenti vanno fatti a anche a Crespo e Palacio''.

Un Genoa che arriva alla sosta con 20 punti e una qualificazione in Europa League ancora possibile: ''Abbiamo risalito la china. Era sbagliato parlare di crisi e questa ne e' la prova. Aver raggiunto quota 20 e' anche un segnale importante per la rosa, dimostra che si possono affrontare entrambe le competizioni. Chi e' sceso in campo ha fatto il proprio dovere.

 

Adesso stanno emergendo i valori della squadra, abbiamo avuto un calo ma era naturale. Il gruppo si e' dimostrato compatto ed i ragazzi non si sono mai scoraggiati''.

  

L'ultima battuta e' dedicata a Milanetto: ''Se qualcuno dovesse chiedermelo? Beh se proprio arrivassero i russi con una offerta incredibile chissà….'' e via con una risata che racconta molto di questa vittoria.

  

La soddisfazione del secondo successo in due partite e'palese sul volto di Gasperini, ma il tecnico rossoblu' non e' del tutto contento: ''Abbiamo perso un'occasione importante per crescere. Quando ti trovi sul 3-0 come noi non puoi fare certi errori. In una situazione del genere ci sarebbero state le condizioni giuste per migliorarci a livello tattico e non solo. Ed invece alla fine abbiamo anche rischiato. Pero' va detto – prosegue Gasperini – che dopo una vittoria cosi' anche l'analisi in settimana sar. pi- tranquilla e potremo affrontare questa gara e il suo andamento per trarne dati positivi''.

 

Di positivo intanto c'e' una classifica che vede il Grifone al sesto posto con 20 punti: ''Credo che questi punti valgano molto. La sosta arriva sicuramente al momento giusto dopo essere risaliti in classifica ed essere ancora in corsa in Europa League. Adesso dobbiamo e possiamo migliorarci ancora, sia sotto l'aspetto tecnico che dal punto di vista qualitativo. Ma confesso che questi 20 punti mi rendono soddisfatto. Un aggettivo per Milanetto? Grandissimo, esemplare''.

  

La sconfitta mantiene i toscani all'ultimo posto, ma non e' tutto da buttare per Marco Baroni, tecnico del Siena: ''Tra primo e secondo tempo ho cercato di far sollevare la testa ai ragazzi, anche se non era facile. Invece la squadra e' rimasta bene in campo ed e' rientrata credendoci. Chi e' entrato poi ha fatto molto bene. Io credo che il nostro secondo tempo sia un segnale importante e positivo per il futuro''. Tante le cose da migliorare, ma il neo allenatore toscano non si scoraggia: 'Dobbiamo evitare certi errori in area, prendiamo troppi gol facili. Siamo consapevoli che sara' difficile, ma il secondo tempo di oggi ha dimostrato che ci sono i presupposti per venirne fuori''.

 (ANSA).