Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

“La Cantera” rossoblù a tutta pagina su Il Foglio

20 luglio 2010

Il Genoa definito come “il Barcellona d’Italia”: un viaggio nel modello rossoblù, dove nascono i giovani talenti del futuro

Un'intera pagina dedicata al progetto “La Cantera” del Genoa Cfc. E' quanto dedica quest'oggi il Foglio al modelo virtuoso del grifone in un bellissimo approfondimento firmato Beppe Di Corrado.

Un lungo viaggio all'interno dell'universo Genoa, dove crescono giovani e promettenti calciatori che coltivano il sogno, un domani di diventare campioni del pallone.

Genova come Barcellona: sarà per quel campetto immerso nel centro storico della città, a due passi dal mare, a poche centinaia di metri dal porto, da sempre cuore pulsante della vecchia Lanterna. Sarà per la selezione dei ragazzi, con le porte della Cantera che si aprono solo per i più meritevoli, o per quel marchio che indica  la cantina dove si tengono le bottiglie migliori e si assaggia, di tanto in tanto, il vino prediletto.

E' così che  nascono, crescono e maturano talenti come Mimmo Criscito, arrivato a Genova al'età di 13 anni: giovanissimi, allievi, primavera, prima squadra e poi la nazionale. E poi ancora, solo per citare qualche nome,  Stephan El Shaarawy, Perin, Raggio Garibaldi, Grea, Terigi, Polenta, Lazerivic, ampioni con la formazione Primavera guidata da Mister Luca Chiappino.

Ragazzi che  si affacciano oggi nel mondo del professionismo desiderosi di calcare gli  stadi più importanti della serie A e non solo. Ragazzi vestiti di rossoblù, che  portano con se i valori, la passione e  il senso di appartenenza del club che ha portato il gioco del calcio in Italia.