Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

La Cantera prende forma

25 luglio 2010

L’impianto di Madre di Dio si colora di rossoblù.

Gli elogi e gli apprezzamenti, per il Progetto La Cantera e l'idea di insediarlo nel centro della città, in Via Madre di Dio, non si contano! Una vera ovazione di genaoni vecchi e nuovi. Sia da parte di amanti delle tradizioni e dell'innovazione. Il Progetto piace a tutti.

E perchè non siano solo parole…i fatti.

Da oggi, domenica 25 luglio, sull'impianto di Via Madre di Dio, non può sfuggire a nessuno che lì crescerà La Cantera, che lì si alleneranno i giovani talenti del futuro del Genoa Cfc.

La “personalizzazione” a marchio Genoa Cfc è iniziata. Insegna istituzionale all'ingresso dell'impianto, pannelli luminosi sulla tribuna del piccolo stadio, pannello istituzionale anche nel lato oppostoma anche la “Carta dei valori del Genoa Cfc Scuola Calcio”. Dove vengono riportati a caratteri grandi e leggibili, i sei valoroi fondanti della scuola calcio rossoblù:

1.Senso di appartenenza,  2. Spirito di gruppo,  3.Passione e rispetto,  4. Impegno e motivazione,  5. Lealtà e correttezza,  6.Amicizia e relazione con gli altri.

Ora si attendono gli ultimi interventi scenografici, gli uffici e l'allestimento dell'infermeria.

Insomma, l'avventura de La Cantera è alle porte. Dal 1 settembre, via Madre di Dio si colora di (tanti) ragazzi vestiti di rossoblù delle leve 2002 e 2003. E il Genoa si “rimpossessa” del rapporto con il cuore della città.

La storia del calcio in Italia e a Genova lo imponeva.

 

Sito non attivo

 

Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche
fino alla data del 30 giugno 2017.

 

Per ulteriori aggiornamenti clicca qui