Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Impianto de La Sciorba: al via il ripristino.

7 novembre 2011

Al lavoro i tecnici di Sportingenova e i dirigenti volontari del Genoa Cfc

A seguito del sopralluogo effettuato nella giornata di ieri, domenica 6 novembre – presenti l'Assessore alle Attività Sportive  del Comune di Genova Stefano Anzalone, i vertici di Sportingenova Adriano Anselmi ed Andrea Mariani, nonchè tecnici specializzati – si può affermare che la situazione riscontrata dei danni all'impianto del La Sciorba, appare meno grave di quanto ipotizzabile.

In particolare, nella giornata di ieri, erano al lavoro squadre di tecnici di Sportingenova e dirigenti volontari del Genona Cfc Scuola Calcio che si sono adoperati per il ripristino, sgombero da detriti e pulizia di uffici, magazzino delle attrezzature e spogliatoi che risultano –  già a fine giornata – comunque praticabili.

I maggiori danni all'interno dell'impianto, purtroppo per le società coinvolte, riguardano la palestra coperta di roccia e quella di atletica leggera sul lato a monte dell'impianto stesso: risultano entrambe totalmente inagibili ed invase da fango e detriti. 

Il terreno di gioco in erba ed i due campi in sintetico (campo a 5 ed area portieri) si presentano, invece, in buone condizioni. che saranno ulteriormente migliorate nei prossimi interventi. Tutti gli spogliatoi sono stati ripristinati; risulta perfettamente agibile anche l'infermeria.

L'area magazzino e forniture è stata oggetto di un iniziale intervento e pulizia e si conta di renderla perfettamente funzionante nelle prossime 48 ore.

Interventi di sgombero di fango e detriti saranno effettuati nella giornata di oggi nel sottopasso di collegamento tra la zona spogliatoi e il terreno di gioco. Rimangono da verificare la tenuta degli impianti elettrici, in conseguenza del fatto che alcune linee sono risultate completamente a bagno: occorreranno tempi di verifica ed interventi tecnici da effettuare nelle prossime 48 ore.

Tuttavia, in via indicativa e non ufficiale, salvo condizioni metereologiche avverse ed ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche, il Genoa Cfc Scuola Calcio – con sforzi di volontariato straordinari – ipotizza di riprendere l'attività mercoledì 9 o, al più tardi, venerdì 11 novembre.

Sarà comunque emessa comunicazione ufficiale nelle prossime 24 ore.