Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

Il Genoa è il club italiano che opera meglio nei settori giovanili

Il Genoa è la casa del futuro. A rivelarlo è uno studio effettuato dal Cies Football Observatory: il Grifone si trova al quindicesimo posto in Europa e al primo in Italia per ricavi indotti dalla formazione di giovani allevati nel vivaio e poi tradotti in un vantaggio sportivo ed economico.

La classifica, in un arco temporale preso dal luglio 2012, cita al primo posto gli inglesi del Southampton(90 milioni) poi Lille (76 milioni) eReal Sociedad (62 milioni). Il Genoa (24,5 milioni per le operazioni Boakye, Cofie, El Shaarawy, Lazarevic e Sturaro) si colloca alle spalle di Siviglia, Borussia Dortmund, Real Madrid, Barcellona, Stade Rennais, Montpellier, St Etienne, Swansea, Bayern Monaco, Manchester United e Paris St Germain. Un altro attestato che fa gonfiare il petto alla società e a chi opera nel settore giovanil.