Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

I giornali tedeschi parlano del Genoa e della sua Scuola Calcio

14 giugno 2010

Genoa Cfc, Italienische Talenschmiede, “la fabbrica di talenti italiana”.

Grande attesa anche per FC Genoa. Il Genoa Cricket and Football Club, nel cui nome completo si riconosce l’origine inglese dei fondatori, conta nella Scuola Calcio, il suo settore pre-agonistico, 108 giocatori nati tra il 1997 e il 2001 divisi in 6 squadre.

L’intera attività di apprendimento e gioco viene svolta sotto la guida di 8 tecnici-istruttori, regolarmente tesserati presso il Settore Tecnico della Federazione Italiana Giuoco Calcio e 11 Dirigenti Accompagnatori, che li seguono nello sviluppo educativo e comportamentale. A ciò si aggiungono 1 medico, 1 psicologo, 1 osteopata, 2 massaggiatori e 2 coordinatori motori.

La formazione della durata di 10 mesi porta dal 2004 degli ottimi frutti. 73 dei talenti facenti parte settore pre-agonistico sono passati a quello giovanile, tra cui militano ben 11 nazionali.

Link all'articolo


Accanto a 19 squadre della serie A e B della Bundesliga, gli organizzatori sono molto felici di annunciare la partecipazione di note squadre internazionali come RCD Mallorca, Genoa Cfc, Rapid Wien e FC Basel.

Link all'articolo


Atmosfera da mondiali anche allo stadio di Delmenhorst: Franco Caruso, italiano, suona la sua vuvuzuela per sostenere il Genoa.

Dopo aver raccontato come tutte le squadre si siano sforzate moltissimo, in alcuni casi senza riuscire a portare i risultati sperati:

Il Genoa é riuscito a passare la fase eliminatoria, mostrando un grosso impegno sul campo. Non ci sono molti giocatori tedeschi che possono vantarsi di aver giocato contro il Genoa Cricket and Football Club, meglio conosciuto come Genoa Cfc. Da ieri Julian Musiol appartiene a questo gruppo illustre, la sua rete dell'1:1 ha regalato alla sua squadra, il Delmenhorster BV, un rispettabile inizio di torneo.

Link all'articolo


L'articolo è una breve intervista ai giocatori delle 4 nazioni presenti a Delmenhorst che sono presenti anche ai mondiali (Spagna, Italia, Paesi Bassi e Svizzera).

La squadra di Joachim Löw non gode di molto prestigio invece agli oocchi di Edoardo Severi che afferma “La Germania uscirà agli ottavi di finale”. Anche le previsioni per la sua nazionale non sono ottimistiche (“Per l'Italia il mondiale finirá dopo la fase a gironi”), il nuovo campione del mondo sarà la Spagna “semplicemente perché sono i migliori tatticamente”.

Link all'articolo