Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

UN TRIONFO LA FESTA NATALIZIA DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA CANTERA ROSSOBLU’

22 dicembre 2016

C’era il Genoa di ieri, oggi e domani alla festa del settore giovanile e della scuola calcio, andata in scena ieri sera presso la Sala Maestrale del Centro Congressi ai Magazzini del Cotone.

Dirigenti, tecnici, collaboratori e famiglie. Giocatori del presente (Rigoni e Perin). Un capitano bandiera senza tempo (Rossi). Tutti a fare festa alle vere guest-star: le centinaia di bambini e ragazzi del Genoa, belli come il sole nelle tute di ordinanza. Musica, intrattenimento, parole, proiezioni. Con la conduzione dello speaker ufficiale del Genoa Andrea Carretti e gli intermezzi comici di Enrique Balbontin.

Dal responsabile Michele Sbravati  passando per il presidente di Barabino & Partners, Luca Barabino, sotto il cui impulso le attività giovanili, sponsorizzate dall’azienda leader nella comunicazione d’impresa, sono fiorite e cresciute.

E’ ormai il nono Natale che Barabino & Partners – vero e proprio partner gestionale –  e la Scuola Calcio rossoblù festeggiano insieme le festività, condividendo i successi e le vittorie ottenute sul campo e fuori. Nove anni di impegno, passione, crescita strutturale e reputazionale della Cantera, fucina non solo di giocatori giovani atleti – cresciuti nel tempo da 5 a 9 leve di cui 3 femminili – ma anche di dirigenti e tecnici che dalla scuola calcio al settore giovanile sono saliti e stanno salendo ai massimi livelli.

Nel ranking italiano oggi il Genoa “settore giovanile” si colloca al sesto posto sommando le classifiche Under 17, 16 e 15.

E anche per l’anno 2017 ormai alle porte continuano le migliorie e gli interventi di restyling a cui è costantemente sottoposto lo Sciorba Stadium, il “quartier generale” e il cuore pulsante del Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners.

A partire dal 2 gennaio – come ha ricordato ieri sera Luca Barabino – sarà infatti a disposizione di ragazzi e bambini il primo impianto coperto adibito come moderna palestra per potenziamento e allenamenti specifici e un’area di riscaldamento in erba sintetica, a cui si aggiungono anche una sala riunioni e meeting, due piccoli magazzini e un ufficio, per un valore di investimento complessivo di circa 70.000 €.

Nell’estate 2016, inoltre, sono stati realizzati interventi alle strutture centrali con diverse migliorie negli spazi comuni e l’aggiunta di un ulteriore spogliatoio dedicato esclusivamente al calcio (ben 6 ad esso dedicati), nonché il rifacimento invernale del terreno di gioco a ottobre scorso  con livellatura e trasemina che permette alle nove leve – 6 maschili e 3 femminili – che praticano allenamenti sull’impianto di poter svolgere attività su un terreno di gioco in buone condizioni pur essendo nella stagione invernale.

Prosegue inoltre l’impegno all’impianto “La Cantera” di via Madre di Dio: un piccolo gioiello nel centro della città. A due passi dal cuore della città cantata da Fabrizio De Andrè.

E’ possibile rivivere i momenti più belli della festa della Cantera rossoblù scorrendo una dopo l’altra le foto pubblicate nella photogallery.

dsc_5155scg-festa-natale-2016-1

 

 

 

Sito non attivo

 

Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche
fino alla data del 30 giugno 2017.

 

Per ulteriori aggiornamenti clicca qui