Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Un nuovo Criscito alla Scuola Calcio Genoa: Ed è subito festa!

30 dicembre 2009

Allenamento per Andrea, leva 2001. Marchio “doc”: è il fratellino di Mimmo.

Movenze, aspetto fisico, cadenza e carattere sono del tutto simili a uno dei più amati giocatori rossoblù: Domenico Criscito.

Domenico, detto Mimmo, 23 anni appena, ma ben 9 con sulle spalle la maglia del Grifone, da quando Claudio Onofri e altri responsabili di allora del Settore Giovanile seppero comprendere che dentro quel bambino si celava un campione potenziale. E ieri a Begato sembrava di vedere un “Criscito in miniatura”!

Complice il fatto che il fratello maggiore è tornato dalle vacanze per mettersi diligentemente agli ordini del Mister Gasperini, il piccolo Andrea Criscito, leva 2001 “napoletano doc”, che gioca in una importante scuola calcio sul Vesuvio, è sceso in campo con i coetanei Pulcini rossoblù.

Morale? E' già diventato amico di molti di loro: Calizzano, Vulpes, Vargiu, Girgi, Gnecchi, Veraldo, Dovenna, Trabacca e tanti altri.  Al punto che quello che doveva essere un allenamento, diventerà una settimana di sgambate in rossoblù e forse – Federazione permettendo – di partecipare al Torneo dell'Epifania leva 1999, 2000 e 2001.

Uguale in tutto a Mimmo, o quasi. Perchè alla domanda “in che ruolo giochi?”. Lì, la maggiore spavalderia del piccolo Andrea si è subito fatta capire: “prima punta!” , la sua risposta.

Così piccolo e gracile, ma già deciso: lui vuol fare la prima punta. Mister Marzi, Carozzino, Bugli e Bruzzo sono avvertiti.