Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Premio Scirea a El Shaarawy

29 maggio 2010

A Cairo M. il gioellino del Genoa ritira l’ennesimo attestato. In attesa di un finale di stagione promettente…

A 18 anni, ha gà 5 presenze in Serie A. E, soprattutto in questo post campionato, gli occhi di molti osservatori di A e B si sono concentrati su di lui e le sue doti tecniche, chiedendo informazioni al Genoa su un possibile prestito per la prossima season. 

Stiamo parlando di Stephan El Shaarawy, il 18enne “gioellino rossoblù” cresciuto nel Legino a pochi chilometri da Savona, e nella Scuola Calcio, in cui arrivò all'età di 11 anni.

Sia a Pisa, Lucca che Novara, – 2 gol in  tre partite – ha mostrato non solo doti tecniche, ma anche determinazione, continuità, concentrazione, maturità. Insomma le caratteristiche che chiede (giustamente!) Mister Gasperini.

Così per Stephan la stagione si chiude al meglio. Anche se il massimo …potrebbe ancora venire: con la “Final eight” del Campionato Primavera.

Ma che il ragazzo sia assai promettente non ci sono più dubbi e anche gli intenditori ed i giurati dei più importanti Premi nazionali, se ne sono accorti.

Così, dopo il Premio Amadei a Frascati, Roma dello scorso marzo) e il ruolo di “testimonial” di una campagna pubblicitaria, ieri sera è stata la volta del prestigioso Premio Gaetano Scirea, l'indimenticato libero della Nazionale e della Juventus plurivincitrice. Alla presenza del suo mentore e scopritore: Michele Sbravati.

Per Stephan El Shaarawy, un attestato di stima e d ifiducia – ce n'è sempre bisogno – per un finale di stagione che inizia mercoledì 2 giugno a Macerata e su Sky Tv. Contro il Chievo.

Chi vince va alle semifinali, contro Milan o Sampdoiria, impegnate nell'altro quarto di finale. …Fuori i secondi…il gioco si fà duro.

Avanti Stephan fai capire chi sei! Batti un colpo.