News

La società A.S.D. Praese conquista il 5° Torneo “Progetto Genoa Future Football”

17 ottobre 2015

Pomeriggio di sport e divertimento oggi allo Sciorba Stadium con le società affiliate alla squadra rossoblù

E' la società A.S.D. Praese 1945 la vincitrice della 5a edizione del Torneo “Progetto Genoa Future Football”, riservato alle società affiliate con la Cantera rossoblù, che si è svolto oggi pomeriggio a partire dalle ore 14 presso lo Sciorba Stadium, il “quartier generale” del Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners.

Circa 150 i ragazzi della leva 2008 che oggi sono scesi in campo, appartenenti alle 12 società sffiliate: A.S.D. Praese 1945, U.S. Amicizia Lagaccio, Meeting Club Vallesturla, U.S.D. Campomorone S. Olcese, Genova Polisoccer School, S.S.D. Ledakos-S.C. Franco Rotella, G.S.D. Levante C Pegliese, PolisGenova 1993, U.S.D. Legino, F.B.C. Borghetto 1968, A.S.D. Ceriale, Polisportiva S.M. Calcio Rapallo.

Le gare che si sono susseguite a ritmo intenso per tutto il pomeriggio, davanti ad un nutrito pubblico di sostenitori, si sono svolte su tre campi di gioco (due in erba naturale e uno in sintetico) per una durata di 15 minuti per gara.

Prima dell'avvio del torneo, cerimonia di consegna del “Premio di Introduzione” alla Società PolisGenova 1993 (il quarto ottenuto dalla PolisGenova), alla presenza di Luca Barabino e del presidente della società di calcio genovese. 

Il torneo si è svolto in tre differenti fasi: nella prima fase le 12 squadre suddivise in tre gironi si sono sfidate secondo il sistema dei gironi all'italiana (somma di punteggio).

La seconda fase ha visto invece scendere in campo le società che si sono contese le posizioni in classifica dal 12esimo al 7imo posto.

Questi i risultati finali: 

 – F.B.C. Borghetto 1968 – Meeting Club Vallesturla 0-2

– A.S.D. Ceriale – Genova Polisoccer School 1-1

– Polisportiva S.M. Calcio Rapallo – S.S.D. Ledakos S.C. Franco Rotella  2-0

Nella fase conclusiva del torneo  si sono contese il 6° e il 5° posto le società U.S.D. Campomorone S. Olcese e G.S.D. Levante C Pegliese (risultato finale 0-0).

U.S. Amicizia Lagaccio ha invece conquistato la medaglia di bronzo battendo nello scontro diretto la PolisGenova 1993 3 a 2.

La società A.S.D. Praese 1945 ha infine trionfato nella finalissima contro la squadra del U.S.D. Legino con il risultato di 4-2 (Di Luca 2, Ferrini 2, Lazzarini, Greppi), dopo una partita combattuta e seguitissa dal pubblico.

Durante la premiazione finale, che ha visto la partecipazione di personalità e una delegazione dell'amministrazione comunale, nella persona del consigliere Alberto Pandolfo, oltre all'ex capitano Marco Rossi e il responsabile del settore giovanile Michele Sbravati, nonchè tecnici e dirigenti tra cui Andrea Bianchi, Marcello Musso, Alessio Vernazza, Maurizio Ghigliotti ed Emanuele Crespi e il responsabile marketing del Genoa Daniele Bruzzone, sono state consegnate le coppe a tutte le squadre, oltre ai gadget della Cantera rossoblù e la lettera aperta che Roberto Baggio aveva redatto tempo addietro per un messaggio ai giovani. “Non c'è vita senza passione e questa la potete cercare solo dentro di voi” è la prima frase di uno dei capoversi vergati dal ‘divin codino'. “Quello che rende una vita riuscita è gioire di quello che si fa”.  

Le due finaliste hanno poi disputato a conclusione del torneo due partite amichevoli contro la leva 2008 di mister Rimassa del Genoa Cfc Scuola Calcio.

Nelle foto la leva 2008 del Genoa Cfc e i vincitore del5° Trofeo Genoa Future Football: A.S.D. Praese 1945.