Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

La Sciorba grande protagonista nel lungo weekend rossoblù

13 novembre 2013

Si comincia venerdì 15 novembre con l’anticipo Genoa – Juventus per la decima giornata del campionato Allievi Nazionali. Sabato la Primavera di mister Juric affronterà il Cesena.

L'anticipo della decima giornata del campionato Allievi Nazionali, in programma venerdì 15 novembre (ore 15) presso il Complesso Polisportivo della Sciorba, casa del Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners, offre quanto di meglio si possa chiedere.

Il Genoa sfida la capolista Juventus (una gara in meno) per scalare la cima e provare a conquistare i tre punti che li divide dai bianconeri (trenta reti realizzate in otto incontri, sette vinte e una pareggiata, miglior difesa con appena 8 reti subite).

Si attende una gara dalle grandi emozioni e dallo spettacolo assicurato per il pubblico delle grandi occasioni.

Sabato 16, sempre alla Sciorba (ore 14:30) sarà poi il turno della Primavera di mister Juric,, a caccia del primo successo in campionato, dopo una partenza da cancellare: Si gioca Genoa-Cesena.

Per i grifoncini c'è da superare l'ostacolo rappresentato dal Cesena, penultimo davanti ai rossoblù, che scontano la difficoltà a trovare con regolarità la via della rete.

Segnali di una inversione di rotta però stanno facendosi concreti, come confermano le ultime prestazioni e i riscontri certificati dal Torneo Italo-Brasiliano, disputato ieri a Monza contro i brasiliani dell'Alecrim e l'Atalanta. I rossoblù si sono guadagnati l'accesso alla finale contro la Fluminense, che verrà disputata martedì sempre allo stadio Brianteo.

In ambedue le gare, biglietto d'ingresso a euro 5, bambini fino a 8 anni ingresso grauito. Servizio di ristoro aperto presso la Tribuna Centrale e parcheggio lato sud gratuito.

 

Sito non attivo

 

Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche
fino alla data del 30 giugno 2017.

 

Per ulteriori aggiornamenti clicca qui