Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Il Genoa Future Football sale a 18 squadre.

19 novembre 2010

Oltre 2.500 giovani atleti su 6 regioni. Grande entusiasmo.

Oltre 2.000 giovani calciatori provenienti da 6 regioni italiane (Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Marche, Lazio). Sono questi i nuovi numeri del Progetto Genoa Future Football dopo la recente adesione di G.S.D. Pegliese (Genova), A.S.D. Calcio Golfodianese (Imperia), A.S.D. Senago (Milano), G.S.D. Oratorio Don Bosco Carrara (Carrara), A.S.D. Leinì e U.S.D. Grugliasco (Torino), S.S.D. Montegiorgio (Fermo), A.S.D. Sale (Alessandria). E quella più articolata con la ASD Lodigiani Calcio di Roma che sarà presentata a breve.

Sale così a 18 il numero complessivo delle squadre aderenti al progetto lanciato lo scorso anno dal Genoa Cfc Scuola Calcio – Barabino & Partners con il patrocinio della Fondazione Genoa per lo sviluppo del calcio giovanile e l’inserimento responsabile dei bambini nello sport del calcio, non solo da un punto di vista agonistico ma anche educativo.

Le altre squadre che, ad oggi, fanno parte del progetto sono l’U.S.D. Polis Genova, l’U.S.F. Ozanam 1910, l’A.S.D. Villaggio Calcio San Salvatore, l’U.S. Bolzanetese Virtus, l’A.S.D. Emiliani, l’U.S.D. Amicizia Lagaccio, il CFFSD Cogoleto Calcio, la G.S. Nuova San Fruttuoso Genova e il Borgoratti Meeting Club.

si è svolto ieri sera presso i prestigiosi saloni del Museo della Storia del Genoa, Michele Sbravati – Direttore Organizzativo del Settore Giovanile del Genoa Cfc, Emanuele Crespi – Coordinatore del Progetto Genoa Future Football, Luigi Pinna, Responsabile Organizzativo del Genoa Cfc Scuola Calcio e Luca Barabino – Consigliere di Amministrazione del Genoa Cfc e sponsor della Scuola Calcio rossoblù, hanno accolto i vertici delle società affiliate al Progetto Genoa Future Football.

L’incontro, il primo tra le 18 società aderenti al progetto, ha avuto finalità conoscitive e di presentazione ma anche tecnico – organizzative, con l’obiettivo di meglio definire il processo di lavoro e il contributo ed il coordinamento delle società aderenti al progetto con lo staff del Genoa Cfc.

In occasione dell’incontro alle nuove squadre affiliate al progetto è stato consegnato il kit ufficiale di collaborzione (lettera di accordo, striscione ufficiale – di misure 6 mt x 1 – promuovente la collaborazione con il Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners, da esporre all’esterno o all’ingresso della struttura sportiva dove si svolge l’attività di allenamento e targa ufficiale da esporre all’esterno della propria sede), mentre tutte le società hanno ricevuto un kit contenente materiale promozionale.

In occasione dell’appuntamento è stato inoltre consegnato all’U.S.D. Polis Genova il “Premio di Introduzione”, riconoscimento del valore di 1.000 euro che Barabino & Partners, sponsor esclusivo del settore pre-agonistico del Genoa Cfc, attribuisce agli enti, alle società e alle istituzioni (escluse le persone fisiche) che hanno segnalato 5 giovani calciatori tesserati dal Genoa Cfc nella propria Scuola Calcio.

Tale contributo è legato all'utilizzo di iniziative funzionali allo sviluppo del calcio giovanile – quali, ad esempio, attrezzature sportive, abbigliamento, materiali, noleggio strutture sportive, forniture tecniche.