Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Ieri a La Sciorba, una grande giornata di sport.

31 ottobre 2013

Atletica leggera e calcio insieme in una giornata di sport: manifestazione di atletica leggera e rifinitura del Parma Fc ieri all’impianto Polisportivo de La Sciorba. E al pomeriggio gli atleti del Genoa Cfc Scuola Calcio

Giornata di grandi impegni sportivi ieri, mercoledì 30 ottobre, nell'Impianto Polisportivo La Sciorba. In mattinata dieci scuole medie inferiori genovesi della Val Bisagno hanno dato vita ad una importante manifestazione di atletica leggera volta a premiare il ragazzo più veloce della vallata.

Circa trecento ragazzi, tra i  quali attuali ed ex ragazzi del Genoa Cfc Scuola Calcio, hanno calcato la pista di atletica leggera dell’impianto polisportivo la Sciorba, affrontandosi in gare di velocità su di una lunghezza di sessanta metri. Una Kermesse che ha coinvolto giovani atleti, docenti, genitori e tanti curiosi sugli spalti, intervenuti dall'intera ValBisagno.

Al termine dalla competizione – in tarda mattinata – spazio, invece, al calcio professionistico.

La squadra del Parma Fc, in vista del turno infrasettimanale della decima giornata di andata del campionato di serie A contro il Genoa Cfc, svoltosi in serata, ha svolto con massima concentrazione l'allenamento di rifinitura a La Sciorba, mettendo a punto gli ultimi dettagli tattici prima del match serale.

Al pomeriggio, infine, il consueto allenamento sui 3 campi in erba naturale e sintetico, del Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners: leve 2001, 2002, 2003 e 2004. Unitamente ai consueti allenamenti delle numerose società di Atletica Leggera, con una “testimonial” di eccezione: Emma Quaglia, la maratoneta genovese giunta al 6° posto della Maratona Femminile, ai Campionati Mondiali di Mosca 2013.

L'Impianto Sportivo de La Sciorba gestito dal Consorzio genoaSportCity, sta divenendo sempre più un punto di riferimento importante per la cittadinanza a livello amatoriale e, grazie alla crescente qualità dell'impianto, anche per le squadre della massima serie calcistica: su 4 posticipi con partite alle ore 20.45, (uniche gare che portano le società ospiti ad effettuare la rifinitura a Genova) in tre casi le società professionistiche hanno scelto l’impianto de La Sciorba. Conferma evidente della validità della struttura sportiva e della sua organizzazione.

La giornata di ieri – ha affermato il Presidente del Consorzio GenoaSportCitry, Luigi Costa – è stata  un esempio di quella che è la finalità massima dell’impianto de la Sciorba, volto principalmente all’integrazione di tipologie di utilizzo con un incrocio di atleti provenienti da realtà e discipline differenti, dai professionisti più avanzati del calcio, ai festosi bambini delle scolaresche, all'applicazione coistante attraverso il Genoa Scuola calcio, forse non a caso, 'la Prima Scuola Calcio in Italia'”.