Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Grazie Capitano!

26 luglio 2013

Marco Rossi “si fema qui!”. I genoani celebrano un uomo vero.

“Mi fermo qui!”, è il titolo dell'intervista del Capitano del Genoa, Marco Rossi al Secolo XIX di oggi. Poche parole per essere un annuncio così importante, ma tutte semplici, genuine, vere, come lo è stata la sua grande carriera in rozzoblù.

Il Capitano ha deciso di lasciare il calcio giocato. e lo lascia da genoano e nel Genoa. Non indosserà più altra maglia. E' uomo schivo, chiuso di poche parole, ma proprio per questo ancora più profonde e importanti.

Ringrazia tutti: dai tifosi al Presidente Enrico Preziosi, all'AD Alessandro  Zarbano. Ma anche dirigenti a lui particolarmente legati come il Vice Presidente Blondet, il capo ufficio stampa Storace, l'ex team manager Salucci e due amici genoani come Alessandro Vaccaro e Paolo Gatto. E tanti altri ancora.

Noi del Genoa Cfc Scuola Calcio che cinque anni fa lo abbiamo scelto ed eletto “testimonial dell'atleta genoano” , ci limitiamo a dire “Grazie Capitano”. I genitori ricordano e qualcuno perfino pianse, quando nell'estate del 2005 l'allora ragazzo con la maglia numero 7, in un'estate calcisticamente tormentata, per primo disse “io rimango qui, anche in Serie C”. Fu l'inizio della ricostruzione, della voglia di fare e ripartire che poi, hanno portato a ben 7 stagioni in serie A.

Oltre 300 partite e 34 goal con la maglia rossoblù, ma soprattutto un impegno, una motivazione fuori del comune che lo hanno reso il più amato da tutti i supporter genoani. Con un aneddoto in più: pur con rispetto è uno di quelli – come molti di noi, genoani veri – che quando parla dell'altra squadra cittadina, in un quadro di autentica e leale rivalità, li chiama “quelli là”.

Lo abbiamo visto soffrire, struggersi, esaltarsi, imporsi, lui, uomo mite, per il suo amato Genoa. Ci mancherà. Innegabile, che oggi ci sia malinconia. Ma prevale la gratitudine.

Al Genoa Cfc Scuola Calcio, ci sarà tempo per festeggiarlo. Per manifestargli e ricambiargli sentimento, gratitudine, senso di lealtà, emozioni condivise, generosità, passione, impegno: tutti valori che “Marchino” in 10 anni con la maglia del Club più antico d'Italia, ci ha dato e dimostrato.

Per questo , noi gli dedichiamo la cover dell'home page, dicendogli semplicemente:

“Grazie Capitano! Ci hai dato emozioni, impegno, affetto e valori. Ti vogliamo bene.”