Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Genoa, leva 2000: a Rannes (Francia) conquista l’8° posto.

7 giugno 2010

I rossoblù autori di un grande torneo internazionale. La soddisfazione della dirigenza.

Trasferta in terra di Francia per la leva 2000 del Genoa, per la prima volta impegnata in una manifestazione all'estero!

E subito,…gran bella figura. su 6 match, cinque vittorie e una sola sconfitta per i rossoblù, tra le cui fila spiccava la generosità e la dedizione del dirigente Girgi.

Si arriva niente meno che  che a Rannes, per la precisione a Pleudihen su Rancid, nel sud della Francia, impegnati nel “National Poussins”. Ben 48 squadre al via del torneo, vera maratone del pallone,

IL Genoa, inizia male: Genoa-Boulogne 0-1. Ma è solo un'apparenza, perche subito dopo, i grifoncini incocciano ben 4 vittorie di fila con compagini di livello assoluto, ottenedo l'accesso agli ottavi di finale:

Genoa-Saint Malò 4-0.Vargiu 3 reti, 1 Trabacca.

Genoa- Auxerre 3-0. Vargiu 2, Vulpes 1.

Genoa-Guingamp 2-1. Vargiu 2

Genoa- Stade Rennais 4-0. Gnecchi 1, Vulpes 1, Trabacca 1, Bilamour 1.

Nel pomeriggio di domenica, altri match e altre emozioni. Il Genoa riesce a mostrare il suo valore, fissandosi all'ottavo posto. 

Un risultato non da poco, perche  – come segnalato –  ottenuto su un torneo a cui hanno partecipato ben  48 squadre. Nei grifoncini si distinguono (Vargiu tra tutti con 7 reti) Trabacca e Vulpes.

Non poco, soprattutto per i ragazzi, visto che si trattava del primo Torneo Internazionale, della prima volta oltreconfine.

Alla fine, l'ottavo posto – su 48 partecipanti – e miglior risultato di sempre di una squadra italiana, non è poco. Si chiude con la sfilata per le strade della Provenza con bandiere e ragazzi in parata. Un weekend da ricordare.

 

Sito non attivo

 

Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche
fino alla data del 30 giugno 2017.

 

Per ulteriori aggiornamenti clicca qui