Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Dall’Associazione italiana calciatori (Aic) una campagna video contro il calcio scommesse

23 maggio 2012

In anteprima sul sito dell’ANSA il video con la storia di un calciatore “pentito”

L'AIC – Associazione italiana calciatori – ha lanciato una nuova campagna video contro il calcio scommesse. Il video, definito “crudo” da Damiano Tommasi – Presidente dell'AIC – contiene un'intervista ad un giocatore che ha voluto rimanere anonimo e che spiega com'è finito nella trappola del calcio scommesse.

Dopo averlo mostrato a tutte le squadre di Serie A, B e Lega Pro, l'Associazione italiana calciatori ha deciso di rendere pubblico il filmato per sensiblizzare tutto l'ambiente calcistico, soprattutto i giovani, su una vera e propria piaga di quel meraviglioso sport che è il calcio.

“Se tornassi indietro non lo rifarei, sono rovinato, mi vergogno perchè ho tradito i miei compagni, i miei genitori e mio figlio” conclude il calciatore pentito nellas sua intervista.

Un monito a tutti per non cadere in un tunnel che spegne sul nascere qualiasi sogno e cancella la passione per lo sport.

Di seguito il link al sito Ansa.it dove il video è disponibile in anteprima: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/calcio/2012/05/23/storia-un-pentito_6916044.html