Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

News

Auguri di Buon Natale a chi vuol bene al Genoa Cfc Scuola Calcio.

25 dicembre 2012

Ai nostri atleti, alle famiglie, ai dirigenti, ma soprattutto a chi ci segue e apprezza da vicino e da lontano.

 E' Natale, il momento giusto per salutare, ringraziare, ma soprattutto per fare gli Auguri di Buone Feste.

Ai nostri 150 ragazzi che anche quest'anno ci stanno facendo emozionare, ai tecnici che oltre la competenza buttano in campo, tutti i giorni, la passione, ai dirigenti che dedicano il meglio di loro, il tempo, all'amata Scuola Calcio, al team di Barabino & Partners ormai “intriso” di passione, metodo, modello organizzativo che supporta questa realtà cercando di dargli un futuro sempre più importante,  alle famiglie che ci seguono, supportano e condividono.a

 

Alla Società – a tutti i livelli, management e collaboratori – che ci permette di andare in giro per l'Italia e, ultimamente il mondo – e orgogliosamente dimostrare che siamo “Il Club più antico d'Italia”, per tradizione e qualità. Auguri e grazie alla proprietà e al Presidente, che da sei anni ci ha portato nella massima serie del Campionato italiano, ridando vigore e orgoglio a tutti noi.

 

Ma  anche a tutto il “movimento Genoa”:  i tanti appassionati che ci seguono, gli oltre 3.300 fan di facebook, i giornalisti off e on line (a cui va il nostro grazie per la grande attenzione che ci destano), la Fondazione Genoa, nostro storico patrocinatore, tutti i collaboratori, partner, supporter e fornitori. Non citiamo nessuno, ma dentro “questi auguri” ci sono tutti, ma proprio tutti coloro che ci seguono.

 

E, non dimentichiamolo, pur nel rispetto della miglior tradizione agonistica, un augurio sincero anche a tutti gli avversari: leali e corretti sul campo. Dalle squadre amatoriali più giovani a quelle di maggiore tradizione, ai grandi club nazionali ed esteri, con i quali il Genoa Cfc Scuola Calcio ha sempre “ingaggiato” competizione vera, ma con assoluti principi di lealtà e correttezza.

 

Auguri anche, in questo Natale, ai “cugini” di città (che qui non nomineremo con il loro “nome”), con i quali ci confrontiamo, battiamo, discutiamo: sono avversari sul campo, ma, nella vita, sono amici anche loro. Auguriamo anche a loro Buone Feste, dicendoci “alla prossima! E vinca il migliore!”… magari convinti di esserlo noi. Ma questo, oggi, poco importa.

 

E' anche il momento di fare il punto: e allora, in questo anno solare 2012, il Genoa Cfc Scuola Calcio ha battuto ogni record: 23 tornei nazionali e internazionali vinti. Tanti altri, anzi spesso, piazzamenti di grande lignaggio, e soprattutto, la consapevolezza di fare sempre bella figura in campo. Agonisticamente, organizzativamente e relazionalmente.  Dalla leva più grande alla leva più piccola.

 

Non poteva finire meglio: con un doppio successo internazionale e di prestigio: l'”Aspire International Cup” a Doha in Qatar. Che sia la leva 1999 che la leva 2000, hanno prestigiosamente vinto a punteggio pieno. Ma non solo: ci hanno anche riconosciuto altri due titoli: Capocannoniere della leva 2000 e miglior giocatore, sempre della leva 2000.  Come dire che anche il Genoa Cfc Scuola Calcio…ha vinto il suo “triplete”.

 

Insomma, la passione, il sogno continua: anzi cresce. Sembrerà retorica, ma vi assicuriamo che non è così: vedere 150 ragazzi e bambini che corrono, si impegnano, sviluppano senso di appartenenza e amicizia con la maglia del Genoa Cfc, è emozione pura.

 

E sperare, ma non esasperare, che  – come sta succedendo con le leve precedenti – qualcuno di loro arrivi ai massimi livelli e a fare del calcio “la sua professione” è un auspicio. Non un dovere.

 

Questo ci spingerà a fare di più: abbiamo fatto del secondo impianto cittadino, il Centro Polisportivo La Sciorba, la “casa del Genoa Cfc Scuola Calcio” e, probabilmente, ciò ci spingerà, nei prossimi mesi, a migliorarla ancora. Ma anche a  cercare di costruire “differenze” tecniche, organizzative, stimoli per fare di più.

 

Così come dà soddisfazione vedere i ragazzi “figli di questa avventura” iniziata 4 stagioni fà, chiamati nei raduni della Nazionale di Leva a Coverciano, generazioni del 1996, 1997 e 1998: quelle da cui è iniziata la storia del Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners.

 

Auguri, anche ai “nuovi entranti” della leva 2006 che a breve si uniranno a noi. Li accoglieremo a braccia aperte e con un sorriso.

 

E auguri a tutti coloro che ci vogliono bene. Non è scritto da nessuna parte che debba essere così: e noi, solo per questo li ringraziamo. Buon Natale.

  

Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners