Sito non attivo. Questo sito non è aggiornato e contiene informazioni storiche fino alla data del 30 giugno 2017. Per ulteriori aggiornamenti clicca qui

Amichevole Scuola Calcio: Genoa-Monza con due vittorie.2-0 (1998) e 5-2 (2000)

I rossoblù vincono ambedue le amichevoli. Buon test e festa,grazie ai genitori.

Leva 1998: Genoa – Monza 2-1. Leva 2000: Genoa – Monza 5-2.

Con due belle vittorie contro i biancorossi brianzoli si è chiuso una domenica di grandi risultati per il settore giovanile rossoblù, oggi artefice di 6 vittorie su 6 squadre in campo (domani, il bunto sul sito www.genoacfc.it) .

I ragazzi di GB Ferrera si sono imposti di misura (2-1) mostrando conferma dei progressi che , con l'avanzare della stagione sono sempe più evidenti: Amalgama, intesa, pressing e determinazione. caratteristiche, anzi qualità, che a inizio stagione sembravano mancare almeno in parte. Buone prove di tutti: da salvatori a Porcelli, da Bellussi a Bonanno.

Tanto più valida la preformance perchè realizzata contro una squadra, il Monza, assai valida che si cimenta – di regola – con i parileva di Milan, Inter, Brescia, mantova, Albinoleffe e Atalanta e sul campo a 11 – assai ampio – di Cogoleto.

Ancor più di soddisfazione la leva 2000 di Carozzino e Marzi. Arena, Bilamour, Peirotti, veraldo, Vulpes, Zanoli, Dovenna & C. si mostrano assai in palla – come regola peraltro – e regalano gol e bel gioco. 5-2 il risultato finale.  Non poca la gioia a fine match, anche perchè si giocava sul bel terreno di Cogoleto e davanti ad un folto pubblico.

Che poi la prerogativa della giornata fosse “amichevole”, è dimostrato anche dal “dopogara”:  come nel rugby professionistico, si può parlare di “terzo tempo”. dopo l'impegno gonistico, tutti a mangiare, compagni e avversari.

Qui, infatti, si sono cimentate e superate le mamme (e qualche papà)  dei ragazzi 98 e 2000, con generosa opera in cucina: piatti salati e dolci, bibite, caffè e tea, ma soprattutto torte e vere leccornie artigianali preparate – come ai vecchi tempi – con rara cura nelle case dei genitori dei nostri ragazzi.

A cui va il nostro grazie!